Mostre personali

2015
GIANNI COLOMBO
The Body and the Space 1959 – 1980
2 Ottobre – 20 Novembre 2015
ROBILANT+VOENA, 38 Dover Street, London W1S 4NL

Gianni Colombo (L’ultimo ambiente)
Galleria A Arte Invernizzi
Milano, Italia
21/05/2015 – 16/07/2015
a cura di Marco Scotini

2014
Gianni Colombo
Galleria Monica de Cardenas
Zuoz, Saint Moritz, Svizzera
06/12/2014 – 04/04/2015
a cura di Marco Scotini

2013
Gianni Colombo
Greene Naftali Gallery
NewYork, USA
28/02/2013 – 30/04/2013
a cura di Vera Alemani

2010
Gianni Colombo. Opere dal 1959 al 1989
Studio Gariboldi, Milano, Italia
07/10/2010 – 22/11/2010

Gianni Colombo. Retrospettiva 1959 – 1990
Galleria Il Ponte, Firenze, Italia
01/10/2010 – 21/01/2011 a cura di Mauro Panzera

2010
Gianni Colombo
Castello di Rivoli,
Rivoli (Torino) Italia
16/09/2009 – 05/04/2010
a cura di Carolin Christov-Bakargiev e Marco Scotini

2009
“Gianni Colombo. Ambienti”
Haus Konstruktiv, Zurigo, Svizzera 23 aprile – 2 agosto a cura di Dorothea Strauss, Marco Scotini

2008
“Gianni Colombo. Ambienti”
Neue Galerie am Landesmuseum Joanneum
Graz, Austria
14 giugno – 31 agosto 2008
a cura di G.Höller – Schuster, M.Scotini

2007
“Gianni Colombo“
Galleria A arte Studio Invernizzi, Milano, Italia 4 dicembre – 13 febbraio

1999
“Spazi, ricostruzioni della Galleria d’Arte Moderna e Contemporanea, Accademia Carrara, Bergamo”,
Fondazione Stelline, Milano, 5 – 31 maggio.
“Gianni Colombo. L’artista e il suo mondo”, Sogetsu Art Museum, Tokyo, 2 ottobre – 16 novembre.
2004 “Gianni Colombo. Lo spazio come campo attivo”, Galleria del Premio Suzzara, Suzzara, 1 maggio – 2 giugno.
“Maria Mulas. Ritratti di Gianni Colombo”, A Arte Studio Invernizzi, 30 novembre – 9 dicembre

1998
“Gianni Colombo: la ragione dell’arte”, Galleria Bordone, Milano, 20 gennaio – 31 marzo.

1995
“Hommage à Gianni Colombo”, Skulpturenmuseum Glaskasten, Marl, 28 gennaio – 19 marzo.
“I Colombo. Joe Colombo, 1930 – 1971. Gianni Colombo, 1937 – 1993”, Galleria d’Arte Moderna e Contemporanea, Bergamo, 19 febbraio – 14 maggio.

1994 – 95
“Spazio diagoniometrico für Hans Poelzig”, Städtische Galerie,
Würzburg, 25 novembre – 29 gennaio.

1994
“Gianni Colombo. Una collezione 1959/1977”, Studio Marconi, Milano, 19 aprile – 16 maggio.
“Omaggio a Gianni Colombo”, Galleria Visione, Firenze, 6 maggio – 30 giugno.

1993
“Hommage à Gianni Colombo” (Studio Dabbeni, Galerie Hoffmann, A arte Studio Invernizzi, Galerie D+C
Mueller – Roth, Galerie Schoeller), Art Frankfurt, Francoforte sul Meno.
Spazio diagoniometrico, Galerie Hoffmann, Friedberg, 5 dicembre – 30 marzo.

1992
“Osmosi”, Showroom Gherardini, Milano, ottobre.

1991
Galerie Lauter, Mannheim, 26 aprile – 29 giugno.
Galleria Fac-Simile, Milano, dal 29 maggio.
“Gianni Colombo. L’uomoazione”, Palazzo Municipale, Morterone, 23 giugno – 1 settembre.

1990
Studio Dabbeni, Lugano.
“Spazio curvo 1990”, Galleria L’Isola, Roma, ottobre.

1989
Galleria Turchetto/Plurima, Milano.

1987
“Kakogoniometrische Architektur”, Galerie Karo, Berlino.

1986
“Obiekte. Lichtinstallation”, Galerie Schoeller, Düsseldorf, 17 gennaio – 9 marzo.

1985
“Luce/ombra + D’ars”, Studio D’Ars, Milano.
Galleria Pero, Milano, 7 marzo – 5 aprile.
Galerie Hoffmann, Friedberg, 14 settembre – 30 novembre.
1984
Padiglione d’Arte Contemporanea, Milano, 18 aprile – 28 maggio.
“Costruire l’illusione”, ELAC, Lione.
“XLI Esposizione Biennale Internazionale d’Arte”, Giardini di Castello, Venezia.
1983
Ex Chiesa di San Lorenzo, Cento.
“Kunst am Bau”, Tub, Alte Villa, Nordgelände, febbraio – aprile.
“Per un nuovo concetto di campo”, Galleria Civica d’Arte Contemporanea, Suzzara, 13 marzo – 17 aprile.
“Il Monumento alla Resistenza Europea” (inaugurazione), Como, 28 maggio.
1982
“Nuovo Spazio metropolitano”, Stazione Metro Gioia, Milano.
Galerie Raad, Berlino.
Galleria Ricci Oddi, Piacenza.
1981
Stedelijk Van Abbe Museum, Eindhoven.
“Luce/ombra+colonne”, Studio Carlo Grossetti, Milano, dal 4 marzo.
Centro Serre Ratti, Como, 14 maggio -10 giugno.
Galerie Fritz Bühler, Biel/Bienne, 20 novembre – 13 febbraio.
1980
“Entrexit. Architettura cacogoniometrica”, Associazione Culturale Collettivo Artisti di Porta Ticinese, Milano, dal 27 aprile.
1979
Arte Incontri, Fara d’Adda, 1 – 15 aprile.
1978
Galleria Uxa, Novara, 10 – 30 marzo.
“Gianni Colombo. Proposte di interventi ambientali: spazio come azione ludoplastica polisensoriale”, Arte Struktura, Milano, 4 – 23 ottobre.
“0 – 220 Volt & flash”, Galleria 2000, Bologna, 25 novembre – 15 dicembre.
1976
Galleria A, Parma.
“Environnements, multiples”, Galerie Média, Neuchâtel, 12 – 27 giugno.
1977
“0 – 220 Volt & flash”, Galleria Solferino, Milano, dal 16 marzo.
“Topoestesia ’77”, Studio Marconi, Milano.
1975-76
“Kinetische Objekte, Strukturen und Raume”, Städtisches Museum, Leverkusen, 14 novembre – 28 dicembre; Staatliche Kunsthalle, Baden – Baden, 10 gennaio – 15 febbraio; Staatliche Kunsthalle zu Kiel e
Schleswig Holsteinischer Kunstverein, Kiel, 7 marzo – 11 aprile.
1975
Studio Marconi, Milano, 12 marzo – 15 aprile.
“Spazio elastico – ambiente”, Studio V, Vigevano, aprile – maggio.
Galleria Giuli, Lecco.
Galerie D+C Mueller – Roth, Stoccarda, 14 maggio – 4 luglio.
Studio G7, Bologna, dal 31 maggio.
Galleria Uxa, Novara, 17 ottobre – 8 novembre.
1974
“Zoom Squares”, Galerie Swart, Amsterdam, 7 – 26 gennaio.
Galerie Le disque Rouge, Bruxelles, gennaio.
Galerie Lydia Megert, Berna.
Centro Serre Ratti, Como.
1973
Studio Marconi, Milano, gennaio.
Studio Casati, Merate, dal 16 dicembre.
1972
Galerie Thomas Keller, Monaco di Baviera, 27 maggio – 1 luglio.
Galerie m Bochum, Bochum.
Palazzo dei Diamanti, Ferrara, 1 luglio – 3 settembre.
Galerie Suzanne Bollag, Zurigo, 10 novembre – 12 dicembre.
Galleria Sincron, Brescia, dal 18 novembre.
1971
“Obiekte – Licht – Raum – Bewegung”, Neue Galerie am Landes – museum Johanneum, Graz, 22 gennaio – 14 febbraio.
Galerija Suvremene Umjetnosti, Zagabria, 6 – 21 marzo.
“Abitabilità cinetica”, Galleria La Polena, Genova, 16 novembre – 9 dicembre.
1970
Galerie Suzanne Bollag, Zurigo, 16 gennaio – 17 febbraio.
Studio La Città, Verona, dal 23 aprile.
Galleria del Leone, Venezia, giugno.
Studio Marconi, Milano, ottobre.
Mana Art Market, Roma, dal 26 ottobre.
Galerie Thomas Keller, Starnberg, 14 novembre – 10 dicembre.
Künstlersiedlung Halfmannshof, Gelsenkirchen, dicembre.
1969
Galleria del Leone, Venezia, agosto.
Paleis voor Schone Kunste, Bruxelles
1968
Galleria L’Attico, Roma, dal 20 gennaio.
Galleria Guida, Napoli, 7 – 22 marzo.
Galerie Tony Geber, Berna.
“XXXIV Esposizione Biennale Internazionale d’Arte”, Padiglione Centrale, Venezia, 22 giugno – 20 ottobre.
“Documenta 4”, Kassel, 27 giugno – 6 ottobre.
Galleria Schwarz, Milano, 3 – 31 ottobre.
“Spazio elastico”, Studio di Informazione
Estetica, Torino, 30 ottobre.
1967
“After structures”, Galleria del Deposito, Genova, dal 4 febbraio.
“Strutture cinevisuali”, Galleria Flaviana, Locarno, dal 27 maggio.
1966
Galerie Loehr, Francoforte, 27 aprile – 30 maggio.
1965
Galleria Vismara, Milano, 14-26 ottobre.
Galleria La Salita, Roma, dicembre.
1960
“Miriorama 4”, Galleria Pater, Milano, dal 9 febbraio

archivio Mostre 1955-2006 DOWNLOAD PDF